• “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Barbara & Franz Foto: Ivo Corrà
  • “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Walter & Irene Foto: Ivo Corrà
  • “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Josef & Alvaro Foto: Ivo Corrà
  • “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Marco & South Tyrol Eagles Foto: Ivo Corrà
  • “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Josef & Marzia Foto: Ivo Corrà
  • “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Stefano & Josephus Foto: Ivo Corrà
  • “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Shanti Powa Foto: Ivo Corrà
  • “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Stefano & Sara Foto: Ivo Corrà
  • “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!

    “Anche noi vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

    Tiziana & Rosmarie Foto: Ivo Corrà

Attori del nostro teatro sul set degli spot del Voluntariat per les Llengües 2016

 

2016 spot

A cinque anni dal fortunato avvio del “Voluntariat per les llengües” la nuova campagna pubblicitaria 2016 porta al progetto una ventata di aria nuova. Due volti noti del nostro teatro e quattro giovani attori in erba del progetto del Teatro Stabile Giovani in scena hanno accolto il nostro invito a interpretare i nuovi spot video promozionali che in queste settimane stanno girando nei cinema della città e sui canali dei social media.
Günther Götsch e Monica Trettel, attori che già da tempo calcano le scene altoatesine, si confermano perfettamente calzanti calati nei panni di una scanzonata coppia linguistica alle prese con la tecnologia ai prati del Talvera.
Già vivacemente attivi nella sperimentazione drammaturgica e teatrale della doppia lingua – basti ricordare il loro cabaret inedito bilingue Siffri Reloaded – Günther e Monica proprio in questo periodo sono impegnati in spettacoli e progetti personali che rinnovano la loro disponibilità, ma soprattutto il loro reale interesse a mischiarsi in affari “dell’altra lingua”.

Günther Götsch è infatti uno degli interpreti - nonché l’unico di madrelingua tedesca - scritturato per la messa in scena dell’ultima produzione del Teatro Stabile di Bolzano, “Brattaro mon amour”, un noir collocato nel quartiere più popolare e italiano di Bolzano. Una esperienza per il nostro attore di vera immersione teatrale, ma anche linguistica e va da sé, culturale! Certo è che “…es hat schon viel, viel Übung gebraucht. Irgendwann denkt man italienisch und dann fällt es leicht” (Tageszeitung, 28.4.2016).Monica Trettel prosegue nel frattempo il suo cammino producendo nuova ironia per un cabaret bilingue.
“Achtung! A Walsche – una dichiarazione d’amore”, il nuovo spettacolo da lei scritto e interpretato - e di cui abbiamo avuto un’anteprima presso la giardineria Schullian in occasione di una delle nostre iniziative – proprio in questi giorni ha strappato applausi a scena aperta al pubblico del centro giovanile “Ufo” di Brunico. Ancora una riprova del fatto che anche il cabaret satirico bilingue rappresenta un valido strumento di condivisione culturale!

Certo è che lavorare in questo team ci ha fatto anche divertire!

Monica Trettel & Günther Götsch

Eine besondere coppia linguistica

G – Gerne haben wir an dieser tollen Kampagne teilgenommen …

M - … e adesso siamo finalmente in grado di dire due parole … su questa esperienza…

G – Nur zwei Worte: Partnerschaft & Sprachen. Und darf i enk meine liabe Sprach-Kollegin vorstellen? Frau Monika Trettl!

M – No … Monica Trettel.

G – Und i, wos hon i gsog?

M - Tu hai detto Mönika Trettl!

G – Na,na … Monika Trettl!

M – Monica … con la c dolce … la o aperta … Trettel mit el am Ende!

G – Allora: Moooooonihhha … Trettelle!

M - Ah! Lascia stare … chiamami Anna.

G - Anna geht a guat! Kann man hintrisch a lesen! Und du bisch jo a Hintrische!

M - Ma cosa dici? Lascia parlare me. Questo è il mio collega linguistico Gunther Gosch!

G – Na … Günther Gõtsch! Mit die Umlaute … woasch, mit die zwoa Punktelen!

M – Günther Gõtsch con i due puntini, sì….E te li porti sempre con te, questi puntini?

G – Wia muansch?

M – Lascia stare. Siamo solo ai primi incontri, vedrai che miglioreremo…

G – I versteah leider deine Sproche nit.

M – No no, la lingua la capisci bene, adesso … è l’ironia che ti sfugge.

G – Ah! Weil du ironisch bisch?

M – No, non io. Deine Punktelen.

G – Meine Punktelen… ironisch?

M – Senti non ne potremmo parlare un’altra volta? Dovevamo solo dire due parole sulla campagna…. hai qualcos’altro da dire sulla campagna, Günther?

G – Mah, jetzt isch Frühling, die Wiesen sein grian …

M – Du … Pfiati!

G – Wart! Vengo con te!

M – Dai! Due parole su questa esperienza, signor Günther Gõtsch con i due puntini…

G – Guat. Zwei Worte: Danke Anna!

M – Temo che la nostra Partnerschft linguistica dovrà continuare ancora per un po’, Günther … non siamo ancora maturi …

G – Ok. Ci vediamo allora?

M – Ci vediamo!

di Monica Trettel e Günther Götsch

Vai alla fotogallery.

Photo: Harald Wisthaler | zukunvt.

 

"Vogliamo che il futuro di questa terra sia un futuro plurilingue!"

CHRISTIAN TOMMASINI
Assessore alla Cultura Italiana

SprachFreunde

Con il progetto linguistico “Voluntariat per les Llengües” potrai chiacchierare in italiano o in tedesco in modo piacevole e rilassato, incontrando per 1 ora alla settimana per 10 settimane una persona di madrelingua disposta a regalarti 10 ore del suo tempo. Insieme condividerete esperienze interessanti, divertenti e non solo linguistiche! Entra anche tu a far parte del numeroso gruppo degli “SprachFreunde”, tutti “uniti per la lingua”!
Parliamoci in tedesco

Parliamoci in tedesco

Progetto in lingua tedesca per adulti – Partecipazione gratuita
Cerchi un’occasione per chiacchierare in tedesco in modo piacevole con nuovi amici? Partecipando a questo progetto una persona di madrelingua condividerà con te dieci ore del suo tempo per aiutarti a parlare in modo spontaneo e rilassato. Cogli questa occasione e mettiti in gioco!

SCOPRI DI PIÙ >

ISCRIVITI ORA >
Young

Young

Progetto di scambio linguistico italiano/tedesco per studenti delle scuole superiori – Partecipazione gratuita
Frequenti una scuola superiore e vuoi conoscere nuovi amici chiacchierando in tedesco? Informati subito e se la tua scuola già aderisce al progetto partecipa anche tu!

SCOPRI DI PIÙ >

ISCRIVITI ORA >
Parla con me in italiano

Parla con me in italiano

Progetto in lingua italiana per stranieri – Partecipazione gratuita
L’italiano è la tua madrelingua e ti piacerebbe conoscere persone di altri Paesi e culture? Con chiacchiere semplici e divertenti potresti migliorare la loro conoscenza dell’italiano! Sei straniero e vuoi migliorare il tuo italiano conversando liberamente? Con questo progetto potrai parlare in tranquillità con una persona di madrelingua.

SCOPRI DI PIÙ >

ISCRIVITI ORA >

Eventi

  • Voluntariat per les llengües - Laboratori di ceramica 3 e 24.02.2018

    Voluntariat per les llengües - Laboratori di ceramica 3 e 24.02.2018

    Liberare la propria fantasia e riscoprire una manualità che forse alcuni di noi hanno abbandonato nelle aule delle scuole dell’infanzia, dimenticandosene del tutto. Un panetto d’argilla e pochi elementari utensili rendono tutto questo possibile, a qualsiasi età; e quale posto migliore per tentare se non la sede della più nota azienda altoatesina produttrice di ceramiche?

  • Voluntariat per les llengües - Visita alla mostra HÄMATLI & PATRIÆ 26.10.2017

    Voluntariat per les llengües - Visita alla mostra HÄMATLI & PATRIÆ 26.10.2017

    Giovedì 26.10. 2017 volontari e apprendenti hanno partecipato alla visita accompagnata da Brita Köhler della mostra HÄMATLI & PATRIÆ realizzata a cura di  Nicolò Degiorgis presso il Museion.

  • Voluntariat per les llengües - I nuovi testimonial alla giardineria Schullian 25.05.2017

    Voluntariat per les llengües - I nuovi testimonial alla giardineria Schullian 25.05.2017

    Il progetto Voluntariat per les Llengües compie ormai sette anni, numero dalla simbologia importante, rappresentativo di completezza e perfezionamento. Sette anni che hanno costantemente accompagnato ben più di 2.000 coppie linguistiche nelle loro chiacchierate e hanno raccolto la generosa adesione di tantissimi volontari, molti impegnati in oltre 20 cicli di conversazione in lingua tedesca.

  • Volontariato linguistico: Nuovi testimonial e campagna visiva 25.05.2017

    Volontariato linguistico: Nuovi testimonial e campagna visiva 25.05.2017

    Testimonial sono anche il campione dell’Hockey Club Bolzano Marco Insam e il direttore del Teatro Stabile Walter Zambaldi. Il 25 maggio una festa per e con loro.

  • VxL Young: Chi trova un amico trova un tesoro! 18.05.2017

    VxL Young: Chi trova un amico trova un tesoro! 18.05.2017

    Si è conclusa con una caccia al tesoro nelle vie del centro di Bolzano e la premiazione dei partecipanti l’edizione 2016/17 dello scambio linguistico tra gli 8 istituti superiori dei due gruppi linguistici del progetto VxL Young.

  • Quattro coppie di scuole per il progetto YOUNG nell’anno scolastico 2016/2017!

    Quattro coppie di scuole per il progetto YOUNG nell’anno scolastico 2016/2017!

    Il giorno 8 marzo nell’Aula Magna del liceo “G. Carducci” di Bolzano si sono incontrati, nell’ambito del progetto "Young", gli studenti appartenenti al liceo "G. Carducci" e al Gymnasium "Walther von der Vogelweide", per dare inizio ai loro incontri di conversazione in lingua italiana e tedesca.

  • VxL Masterchef all’Atelier di cucina Condito 20.02.2017

    VxL Masterchef all’Atelier di cucina Condito 20.02.2017

    Cucinare insieme parlando in italiano e tedesco, divertendosi e imparando nuove ricette, per poi cenare insieme gustando le pietanze preparate e impiattate come fanno i veri chef, in un’atmosfera rilassata e spontanea: questo era l’obiettivo del primo incontro del 2017 offerto a volontari e apprendenti del “Voluntariat per les llengües” il 20 febbraio 2017 presso l’Atelier Condito di Bolzano.

  • Il “Voluntariat” presenta “Hildegard. La Santa disubbidiente” 01.12.2016

    Il “Voluntariat” presenta “Hildegard. La Santa disubbidiente” 01.12.2016

    In un’atmosfera suggestiva creata grazie alle luci e alla disposizione delle sedie intorno alla scena, nella sala ovale del centro polifunzionale di Oltrisarco, il “Voluntariat per les llengües” ha presentato lo spettacolo bilingue di e con Monica Trettel “Hildegard. La Santa disubbidiente”, ispirato alla filosofa, musicista e guaritrice Hildegard von Bingen.

  • Conoscersi alla fiera del Volontariato linguistico è stato bello! 23.11.2016

    Conoscersi alla fiera del Volontariato linguistico è stato bello! 23.11.2016

    Mercoledì 23 novembre 2016 grazie alla presenza di numerosi partecipanti, grazie alla adesione di molti dei partner del progetto Voluntariat per les llengües e grazie al riconoscimento personale delle autorità per il valore del contributo di ognuno, la fiera del Volontariato linguistico ha piacevolmente festeggiato il successo delle 2.000 coppie linguistiche raggiunte, ma non solo.

  • “Voluntariat per les llengües” YOUNG al Museion – Mostra di Judith Hopf 08.11.2016

    “Voluntariat per les llengües” YOUNG al Museion – Mostra di Judith Hopf 08.11.2016

    “Voluntariat per les llengües” Young ha organizzato, per gli studenti dell’IPSCT de’ Medici e del Maria-Hueber-Gymnasium che hanno partecipato al progetto nel corso dell’anno scolastico 2015/2016, una visita guidata della mostra personale “Up” di Judith Hopf presso il Museion di Bolzano.

SprachFreunde

Seguici su Facebook

I NOSTRI PARTNER

  • PARTNER: CENTRO CULTURALE CLAUDIO TREVI
  • PARTNER: CENTRO MULTILINGUE
  • CON IL PATROCINIO DI: VOLUNTARIAT PER LA LLENGUA
  • PARTNER: TEATRO STABILE DI BOLZANO
  • PARTNER: VEREINIGTE BÜHNEN BOZEN
  • PARTNER: MUSEO DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA BOLZANO
  • PARTNER: WEIGH STATION
  • PARTNER: ARTOTECA
  • TESTIMONIAL:  SOUTH TYROL EAGLES
  • PARTNER: GRUPPO SPORTIVO DISABILI
  • TESTIMONIAL: SHANTI POWA
  • CON IL SOSTEGNO DI: SCHULLIAN
  • MEDIA PARTNER: SALTO.BZ
  • MEDIA PARTNER: BARFUSS.IT
  • ISTITUTO SCOLASTICO SUPERIORE CLAUDIA DE MEDICI
  • Maria Hueber Gymnasium
  • RITZ SCUOLA PROFESSIONALE ALBERGHIERA
  • SCUOLA PROFESSIONALE ENRICO MATTEI
  • LICEO CARDUCCI
  • SCUOLA PROFESSIONALE PROVINCIALE EMMA HELLENSTAINER

logo footer

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti. Navigando se ne accetta l'utilizzo.
Per saperne di più consulta la privacy & cookie policy.